Archivio dei tag tempo libero

Quanto tempo dedicare allo Yoga?

Che Bello, Pratichi Yoga!? Beata Te, Io non Ho Tempo!

Quanto tempo dedicare allo Yoga? Quante volte parlando della mia pratica yoga, mi sono sentita dire: “Beata te! Io non ho tempo!”. Con il passare degli anni, i commenti sono più o meno simili. Cambiano solo le motivazioni.

“Voi occidentali, avete l’ora ma non avete mai il tempo” (Gandhi)

Se dovessi dare una definizione al concetto di tempo, avendolo dedicato ed offerto in modo generoso a chiunque ne avesse avuto bisogno, direi:

“Il tempo è un bene prezioso intangibile, per questo è un dono più importante dell’oro” (Cinzia Caldarola)

Quindi, quanto tempo dedicare allo yoga?

Ok, lo so, il tempo diventa sempre troppo poco rispetto alla mole di impegni quotidiani. Tra lavoro, gestione della casa, bambini, studio, sport ecc. Il tempo decide per noi. Visto che lo yoga si adatta alla nostra vita, anche 30 minuti di pratica yoga al giorno possono aiutare ad essere centrati, energici e pronti ad affrontare tutto con presenza mentale.

Immagino che qualcuno di voi adesso starà pensando: ” Si, capisco ma putroppo, lavoro, ho figli e una casa da accurdire e  di conseguenza non ho 30 minuti liberi al giorno!”

Anche questo è vero! Non tutti possono dedicare il tempo sufficiente alla pratica yoga. Pur essendo necessario un tempo maggiore di 30 minuti al giorno per ottenere maggiori benefici, la cosa essenziale è avere costanza con il nostro incontro quotidiano con lo yoga.

Quindi, il mio consiglio è quello di stabilire un’orario del giorno fisso in cui fare la pratica yoga anche se fosse solo di pochi minuti dedicata anche solo alla meditazione.

 

Prima di leggere gli altri nostri articoli 😀 …

Ti invito a ripagare lo sforzo che impieghiamo nella stesura di questi articoli semplicemente facendo click sul pulsante mi piace sulla nostra pagina Facebook e seguendoci sulla newsletter. A te non costa nulla, per noi è invece fonte di grande soddisfazione 🙂

See you on the Yoga mat! ^__^
Namastè

Cinzia

Autore dell’articolo: Cinzia Caldarola
Revisione: Riccardo Mastrorillo

1